NUDIBRANCHIA

DORIDINA

Doriopsilla rarispinosa Pruvot-Fol, 1951

Specie non molto comune, incontrata soltanto in poche località del versante ionico della penisola salentina. Sempre a bassa profondità e sotto pietre. Questa specie può avere una certa variabilità nel disegno del mantello con disegni biancastri su fondo giallo, più o meno scuro, che formano una sorta di reticolo.
 
Torre Inserraglio (Le), 5 m

Porto Cesareo(Lecce), Torre squillace, S. Maria al Bagno

 
Bibliografia

Perrone A., 1986 Il genere Doriopsilla Bergh, 1880 in Mediterraneo:descrizione di Doriopsilla rarispinosa Pruvot-fol, 1951 (Opistobranchia: Nudibranchia). Bollettino Malacologico.22 (5-8): 97– 112. Mancaversa(Lecce), Agosto 1985. 5 esemplari.

Perrone A.S., 1986 Opistobranchi (Aplysiomorpha, Pleurobrancomorpha, Sacoglossa, Nudibranchia) del litorale salentino (Mare Jonio) (Elenco - Contrib.secondo). Thalassia Salentina. 16 : 19 - 42.

Furfaro G., Vitale F., Licchelli C. e Mariottini P. 2020 Two Seas for One Great Diversity: Checklist of the Marine Heterobranchia (Mollusca; Gastropoda) from
the Salento Peninsula (South-East Italy) Diversity 2020, 12, 171; doi:10.3390/d12050171

Furfaro G., Schreier C., Trainito E., Pontes M., Madrenas E., Girard P. e Mariottini P. 2022 The Sea Slug Doriopsilla areolata Bergh, 1880 (Mollusca, Gastropoda) in the Mediterranean Sea: Another Case of Cryptic Diversity Diversity 2022, 14, 297. https://doi.org/10.3390/d14040297